Proprietà lavanda

Disturbi digestivi

La lavanda può essere impiegata per il trattamento di piccoli disturbi digestivi, flatulenza e coliche.

Disturbi circolatori

L’olio essenziale di lavanda aiuta ad alleviare i disturbi circolatori che dipendono da ansia e agitazione eccessive; essi alterano il ritmo cardiaco e la pressione sanguigna. In tali situazioni è utile la lavanda, che ha proprietà calmanti e aiuta a regolarizzare le funzioni cardiocircolatorie

Irrequietezza e l’insonnia

l’impiego di olio essenziale di lavanda nel bagnetto dei bambini è in grado di tranquillizzarli, favorendo l’addormentamento.

Un diffusore con olio profumato alla lavanda nella stanza dei pazienti che soffrono di insonnia o nella camera da letto favorisce il sonno ed il buon riposo.

Medicina e omeopatia

trova impiego come rimedio contro l’asma bronchiale, i crampi e il mal di testa. La lavanda è utilizzata anche nell’omeopatia con indicazioni per il trattamento delle infiammazioni delle vie respiratorie.

Olio essenziale

L’ olio essenziale di lavanda, avrebbe delle potenti proprietà rilassanti, ansiolitiche e antistress in grado di alleviare i disturbi legati all’insonnia: calma l’ansia, tranquillizza la persona, allontanando lo stress, favorendo così un sano riposo e un sonno ristoratore, necessario per la salute di tutto il corpo.

Esso è considerato come l’olio essenziale rilassante per eccellenza.

Tisana lavanda

Le tisane alla lavanda hanno proprietà diuretiche, antispastiche, toniche sul sistema nervoso, stimolanti, digestive, sedative, antisettice, antidepressive e antiossidanti; riducono l’ansia e i sintomi correlati come  emicrania, nevralgia, palpitazioni, insonnia.

Basso Eugenio srl 2017 - Lavanda di venzone Verbania -PIVA 02534740035